SCUOLA

È sempre più frequente incontrare un bambino o un ragazzo con disturbi dell’apprendimento (DSA) o difficoltà nell’organizzazione di compiti, interrogazioni e verifiche. La Psicologia Scolastica è una branca della psicologia che si occupa di aiutare soggetti che hanno bisogno di aiuto per la scuola.

Sei un genitore con un bambino o ragazzo che va male a scuola

scuolaAl giorno d’oggi, molti genitori si trovano in difficoltà nel seguire il proprio bambino a scuola. Lamentano scarsa attenzione e motivazione da parte del proprio figlio. A scuola, si scontrano con gli insegnanti per varie incomprensioni. Si ritrovano con insegnanti che non sanno fare il loro dovere e constatano, nel figlio, grandi lacune di impostazione nelle materie principali. Recuperare è spesso difficile, così cala la gratificazione e la motivazione verso la scuola. Soprattutto i più piccoli, iniziano ad accusare i primi sintomi corporei. Il più diffuso è il mal di pancia. Tuttavia, è sempre più frequente trovare bambini e ragazzi con manifestazioni del malessere sempre più acute, come ad esempio vomito, ansia, attacchi di panico. Ma anche, fobia ad andare a scuola e rifiuto ad impegnarsi nello studio. L’autostima cala notevolmente e questo può ripercuotersi anche in altri ambiti, come ad esempio quello delle relazioni amicali e sentimentali, oppure nello sport. Ad un disagio a scuola, sono spesso associati comportamenti devianti, quali consumo di sostanze stupefacenti o dipendenze, prima tra tutte quella da internet. Ore ed ore passate a giocare al computer per evitare lo scontro con la realtà ed i propri limiti. Sempre più ragazzi non hanno idea di cosa fare del proprio futuro, dopo la scuola, e non hanno passioni su cui investire. Il loro desiderio è bloccato e riescono a provare piacere soltanto in attività mortifere, come giocare al pc. È importante invertire la rotta il prima possibile.

Se sei un genitore con un bambino o un ragazzo che va male a scuola e ti ritrovi in queste difficoltà, puoi richiedermi un consulto per le diverse mansioni:

  • Lezioni private;
  • Sessioni di potenziamento cognitivo: tramite test ed esercizi, sarà possibile capire e potenziare le aree maggiormente carenti le abilità scolastiche;
  • Colloqui di consultazione psicologica per genitori in difficoltà con la gestione del proprio figlio per quanto riguarda scuola, relazioni, sintomi, ecc.;
  • Colloqui di sostegno psicologico per il figlio, in modo tale da potenziarne autostima, attenzione, concentrazione e motivazione. Oltre a questo, è importante orientarlo il prima possibile nella scelta di una passione e di un lavoro che lo gratifichi.

Sei uno studente di scuola superiore o università

scuolaMolti studenti di scuola superiore o universitari si rendono conto di attraversare momenti di difficoltà, ma, sempre più spesso, non se la sentono di chiedere aiuto. I motivi principali possono essere vergogna, imbarazzo, superficialità nel considerare il problema. Si preferisce usare altre strategie, come ad esempio l’evitamento. La procrastinazione degli esami è molto diffusa. Molti ragazzi che non riescono a studiare, a causa di ansia o scarsa motivazione, tende a non pensare al problema anziché affrontarlo. Molti ragazzi riescono addirittura ad arrivare a qualche esame dalla laurea o alla tesi, passando anni senza far niente. Sono bloccati, il futuro può spaventarli. La scuola non rappresenterà più il punto di riferimento delle loro giornate. Ci sarà il lavoro, più responsabilità, altre scelte da intraprendere. Questo può essere uno dei passaggi più problematici nella vita, per i quali è importante saper chiedere aiuto per tempo.

Se sei uno studente delle superiore o dell’università e ti ritrovi in queste questioni, puoi richiedermi:

  • Lezioni private;
  • Sessioni di potenziamento cognitivo: tramite test ed esercizi, sarà possibile capire e potenziare le aree maggiormente carenti le abilità scolastiche;
  • Colloqui di sostegno psicologico per migliorare il tuo livello di benessere psico-fisico e migliorare a scuola o all’università, superando i tuoi blocchi;
  • Colloqui di consultazione psicologica per indagare altre tematiche di tuo interesse nelle quali hai difficoltà, come relazioni sentimentali, amicali, famigliari, ecc.

Sia che tu sia un genitore o un ragazzo, potrai trarre beneficio anche da meditazione e training autogeno in integrazione ai colloqui psicologici.

Se hai altre domande, dubbi o curiosità, ti invito a contattarmi.

Per altri articoli di approfondimento sulla scuola, ti invito a consultare lo spazio sottostante.

Annunci